samedi 1 février 2014

MUFFIN AL CIOCCOLATO

Stra buoni questi muffins semplici e fragranti, ideali per una sana e genuina merenda, oggi sono stati  spazzolati tutti dai bambini, marito compreso. Con le dosi indicate mi sono venuti 14 muffin, provateli sono assolutamente facili e buonissimi!!!

INGREDIENTI:

200 gr di farina 00
180 gr di zucchero semolato
150 ml di latte



2 uova 
70 gr di burro
 80 gr di gocce di cioccolato
60 gr di cacao amaro
1/2 cucchiaino di sale
1 bustina di vanillina
2 cucchiaini di lievito per dolci


















PREPARAZIONE:

in un pentolino far sciogliere il burro a bagnomaria e lasciarlo raffreddare. In una ciotola aggiungere le uova ed il latte mescolando il tutto. A parte preparare gli ingredienti solidi, la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e il cacao. Unire quindi i due composti, e aggiungere le gocce di cioccolato, mescolando il tutto, l'impasto risulterà grumoso. Ungere con poco burro gli stampini da muffin e riempirli  di 2/3 del preparato. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15/20 minuti. Una volta sfornati lasciateli raffreddare e gustarli.

TORTINE AL CACAO E NUTELLA

Oggi per la merenda ho realizzato queste tortine davvero molto buone, sono morbide e molto facili da preparare.



INGREDIENTI:

5 uova
135 gr di farina
15 gr di fecola
125 gr di zucchero
 25 gr di latte

1 bustina di vanillina
2 cucchiaini di lievito per dolci
3/4 cucchiai di cacao amaro
succo d'arancia q.b
nutella q.b.
zucchero a velo per spolverizzare










PREPARAZIONE:

separare i tuorli dagli albumi e montare quest'ultimi a neve ben ferma. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Versare la farina, la fecola e il lievito setacciati ed incorporarli alle uova mescolando delicatamente, versare la vanillina il latte e in ultimo gli albumi montati a neve e i cucchiai di cacao amaro, mescolando sempre dall'alto verso il basso. Rivestire una teglia con carta forno versare il composto, e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti. Una volta cotto il pan di spagna lasciarlo raffreddare, e tagliarlo in senso verticale, ottenendo delle strisce, che verranno tagliate anch'esse in rettangolini delle dimensioni che più  si preferisce. Prendere un rettangolino bagnarlo appena con del succo di arancia e spalmare con nutella, quindi richiudere con un altro rettangolino. Una volta terminata l'operazione spolverizzare con zucchero a velo.

mercredi 29 janvier 2014

RAVIOLI DOLCI CON RICOTTA E GOCCE DI CIOCCOLATO

Questi ravioli sono dei dolci che vengono preparati prevalentemente nel periodo carnevalizio, sono sfiziosi, profumatissimi, morbidi dentro e croccanti fuori. Io li consiglio vivamente, non solo per carnevale ma anche in altre occasioni.




INGREDIENTI:

500 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato

100 gr di burro morbido
1 tuorlo
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
200 ml di latte fresco

RIPIENO:



400 gr di ricotta di pecora
100 gr di zucchero a velo
la scorza grattugiata di un'arancia e di un limone
1 tuorlo
1 bustina di vanillina
1/2 cucchiaino di cannella
100 gr di gocce di cioccolato


Olio di semi per friggere
zucchero a velo per spolverizzare


PREPARAZIONE:

In una ciotola grande versare la farina e disporre al centro lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, la vanillina,  il pizzico del sale. In una tazza unire il tuorlo (mettere da parte l'albume) con il latte e mescolare bene con un cucchiaio. Iniziare a lavorare la pasta con le mani aggiungendo il liquido poco alla volta. Trasferire l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, e continuare a lavorare l'impasto per 10 minuti,fino a renderlo liscio e omogeneo. Coprirlo con pellicola trasparente e lasciare riposare in un luogo fresco ma non in frigorifero, per almeno un'ora.
Intanto preparare il ripieno.
 Prendere una ciotola, e setacciare con un passino abbastanza grande, la ricotta , aggiungere lo zucchero a velo setacciato, le scorze degli agrumi, il tuorlo, la vanillina, la cannella e le gocce di cioccolato, e mescolare il tutto con un cucchiaio. Coprire con pellicola e mettere in frigorifero fino al momento di utilizzarlo. Dopo che la pasta avrà riposato, stenderla col mattarello in una sfoglia sottile di 2 mm e con una rotellina ricavare dei rettangoli di circa 10 x 20 cm. Con l'albume messo da parte, spennellare i bordi dei rettangoli, questo fungerà da colla ai ravioli impedendo di aprirsi durante la cottura. Con un cucchiaio mettiamo un po di ripieno, e richiudere i ravioli a metà, premendo leggermente sui bordi per farli aderire. Friggere in abbondante olio caldo per circa 3 minuti, finché non risulteranno da ambedue le parti , belli dorati e croccanti. Scolarli su carta assorbente, e spolverizzare con zucchero a velo prima di servirli.

mardi 28 janvier 2014

TARALLI DOLCI AL VINO

Questi tarallini sono una bontà infinita,hanno solo un piccolo inconveniente, che finiscono subito, perché uno tira l'altro. Semplicissimi da fare e ottimi da sgranocchiare in ogni momento della giornata.

INGREDIENTI:


200 ml di olio di semi
200 ml di vino bianco
2 cucchiai di zucchero semolato
2/3 cucchiaini di lievito per dolci
500 gr di farina 00





PREPARAZIONE:

In una ciotola capiente versare l'olio, il vino, lo zucchero, e il lievito, e mescolare il tutto con un cucchiaio. Amalgamati gli ingredienti aggiungere un po per volta la farina e quando il composto comincerà ad essere più compatto, trasferirlo sul tavolo da lavoro infarinato e impastare con le mani finché non si otterrà una palla liscia ed omogenea. Prendere dei pezzettini di impasto e fare dei piccoli salamini di 4/5 cm e poi arrotolarli come una ciambellina. Disporli su una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 180/190° per 20/25 minuti, controllando la cottura,perché dovranno risultare leggermente dorati. Una volta cotti sfornarli, e lasciarli raffreddare,diventeranno subito croccanti e pronti da sgranocchiare.

lundi 27 janvier 2014

MERENDINA YO YO

Quanto sono buone le yo yo, semplici e morbide con quel ripieno di cioccolato,che una tira l'altra. Oggi per i miei bimbi  ho deciso di farle in casa, che dite piaceranno? :-)


INGREDIENTI:


3 uova
90 gr di zucchero
90 gr di farina 00
1 bustina di vanillina
mezza bustina di lievito per dolci
nutella q.b. per farcire

PER DECORARE

200 gr di cioccolato al latte




PREPARAZIONE:

In una ciotola sbattere le uova e lo zucchero con una forchetta,aggiungere poi la farina con il lievito setacciati e la vanillina. Si otterrà un composto semi liquido. Rivestire di carta forno una teglia rettangolare o quadrata e versare il composto livellandolo su tutta la superficie con un cucchiaio. Infornare a 180° per 10/13 minuti,(forno preriscaldato) facendo la prova stuzzicadente per controllarne la cottura. Una volta che la base sarà cotta, lasciarla raffreddare. Una volta raffreddata capovolgerla delicatamente e togliere con cura la carta forno,se questa risultasse troppo appiccicosa e difficile da togliere, basterà inumidire un pennello da cucina, con dell'acqua tiepida e tirarla via delicatamente. Con una tazza ricavare tanti dischetti, quindi prendere un dischetto farcirlo di nutella e richiudere con un altro dischetto. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e una volta sciolto completamente, con uno stuzzicadente, e con molta pazienza, intingerlo nel cioccolato e formare le classiche striscette dello yo yo. Lasciare asciugare qualche minuto, e la merendina é pronta da gustare.



* Se come me avete dei bimbi golosi, raddoppiate le dosi, proprio come ho fatto io!!! :-)


dimanche 26 janvier 2014

DIPLOMATICI

Oggi ho preparato uno dei dolci di pasticceria che più amo e cioé i diplomatici,che oltre ad essere deliziosi sono semplici da preparare. Come bagna per il pan di spagna potete utilizzare dell'alchermes, se invece non  amate i liquori o se come me avete dei bambini, potete utilizzare del succo di arancia come ho fatto io. Provateli e fatemi sapere!!!!

INGREDIENTI:

2 rotoli di pasta sfoglia già pronta (quadrata o rettangolare)


PER IL PAN DI SPAGNA:

4 uova
150 gr di zucchero semolato
250 gr di farina
1 bustina di vanillina
2/3 cucchiaini di lievito per dolci
1 bustina di vanillina


PER LA CREMA PASTICCERA:


1/2 litro di latte fresco
3 tuorli
40 gr di farina
70 gr di zucchero
1 bustina di vanillina

PER SPOLVERIZZARE:

abbondante zucchero a velo



PREPARAZIONE:

Adagiare i rotoli di pasta sfoglia su due teglie rivestite di carta forno, punzecchiare con i lembi di una forchetta, e cuocerle in forno a 190° per 10 minuti.
Una volte cotte,toglierle dal forno e lasciarle raffreddare completamente. Se dovessero risultare un po bombate dopo la cottura niente paura, una volta fredde si possono schiacciare delicatamente con le mani,per togliere i rigonfiamenti.
Preparare il pan di spagna separando i tuorli  dagli albumi. In una ciotola sbattere con le fruste elettriche  gli albumi con un pizzico di sale,a neve ben ferma e metterli da parte. In un'altra ciotola sempre con le fruste lavorare i tuorli con lo zucchero a crema,versare la farina e il lievito setacciati un po per volta, mescolando con un mestolo di legno, dal basso verso l'alto delicatamente.Aggiungere infine la vanillina e gli albumi,mescolando sempre delicatamente. Versare il composto su una teglia rivestita di carta forno e livellare bene con un cucchiaio o una spatola. Cuocere a 180° per 10/12 minuti.Controllare la cottura con uno stuzzicadente.
Preparare la crema mettendo in un pentolino il latte e la vanillina e lasciare che sfiori il bollore. In un altro pentolino uinire i tuorli, lo zucchero e la farina, mescolando il tutto. Una volta che il latte é pronto, versarlo  nell'altro pentolino portarlo di nuovo sul fuoco continuando a mescolare finché la crema non si addenserà,quindi spegnere il fuoco, lasciarla raffreddare completamente dentro un recipiente basso, e coperto con della pellicola trasparente. Una volta che anche il pan di spagna sarà cotto e lasciato raffreddare,si puo cominciare ad assemblare il diplomatico. Prendere una base di pasta sfoglia, spalmare leggermente con della crema, quindi adagiare sopra lo strato di pan di spagna che deve essere di uguale dimensione ( io l'ho messo sopra la base della sfoglia e l'ho tagliato con un coltello di ugual misura), bagnare 

con la bagna, spalmare con la crema su tutta la superficie e poi ricoprire con l'altra pasta sfoglia.
Trasferire il dolce su un piatto abbastanza grande e lasciarlo raffreddare in frigo per 1 ora. Trascorso il tempo tirarla fuori dal frigo cospargere con abbondante zucchero a velo e tagliare con un coltello ben affilato in tanti quadratini. Quindi servire e gustarli!!!